Staffetta Quotidiana
  Non riesco ad accedere
Ricerca                                 Abbonamenti     Contatti

Petrolio



| Approvvigionamenti e Raffinazione

Pdc-Oil, dal 1° marzo le comunicazioni per il 2023

La circolare Mase del 22 febbraio e le indicazioni del Gme

Il Gme ha fatto sapere oggi che nel periodo compreso tra il 1 marzo e il 31 marzo 2024, mediante accesso alla Piattaforma di rilevazione della capacità di stoccaggio e di transito di oli minerali (Pdc-Oil), i soggetti sottoposti all'obbligo di comunicazione di cui all'articolo 21, comma 21.2, del d....
  •  20240222 circolare rilevazione
| Approvvigionamenti e Raffinazione

Siot-Tal, commessa a Nidec Asi per motori pompaggio

Nell'ambito del progetto di efficientamento dell'oleodotto

Nidec Asi è stata scelta da Siot - Società italiana per l'oleodotto transalpino come partner nel progetto di efficientamento dell'oleodotto Tal che trasporta il petrolio da Trieste all'Austria, alla Germania e alla Repubblica Ceca. L'oleodotto è lungo 753 km e permette di approvvigionare 8 raffineri...
| Approvvigionamenti e Raffinazione

TotalEnergies con Airbus per i carburanti sostenibili per l'aviazione

Accordo per fornitura e ricerca

Airbus e TotalEnergies hanno firmato una partnership strategica sui carburanti sostenibili per l'aviazione (Saf). L'accordo, si legge in una nota, coprirà due aree principali: la fornitura da parte di TotalEnergies di carburanti sostenibili per l'aviazione per oltre la metà del fabbisogno di Airbus ...
| Approvvigionamenti e Raffinazione

Raffineria Livorno, a Maire contratto Eni da 123 mln €

Per un'unità di produzione di idrogeno che sarà ultimata nel 2026

Maire annuncia in una nota che la propria controllata KT – Kinetics Technology (Integrated E&C Solutions) si è aggiudicata un contratto di ingegneria (Epc) da parte di Eni per la realizzazione di un impianto per la produzione di idrogeno nella raffineria Eni di Livorno. Il valore complessivo del co...
| Approvvigionamenti e Raffinazione

Biofuel, Eni compra 17% di Società Italiana Sementi

Ingresso nella società del gruppo BF con investimento di 25 milioni di euro. Verso accordo decennale per produzione non food per la filiera energetica

Eni, attraverso la controllata Eni Natural Energies, ha raggiunto un accordo per entrare col 17% del capitale sociale in Sis, Società italiana sementi, azienda del gruppo BF (Bonifiche Ferraresi) attiva nella produzione, lavorazione e commercializzazione di prodotti sementieri. Lo fa sapere Sis in u...
  •  Comunicato BF Ene
| Trasporti

Auto elettriche, in Europa troppi suv e poche city car

Dallo studio di Transport & Environment: l'Europa cresce ma a rilento, servono più veicoli di segmento A, B e C

Se l'Europa va a rilento nella transizione energetica della mobilità è perché le case automobilistiche non rispondono in modo adeguato alle esigenze dei cittadini. Il 2023 ha segnato una crescita per la vendita di auto elettriche a batteria (Bev) nell'Unione europea: con 1,5 milioni di veicoli, la q...
  •  Studio T&E auto elettriche
| Ricerca e Produzione Idrocarburi

Shale oil Usa, il punto di Petrostrategies sulle recenti fusioni

Dubbi sull'ultima operazione tra Diamondback Energy e la Endeavour Energy

Nell'ultimo numero di Petrostrategies si fa il punto sulle fusioni delle grandi società Usa nel settore dello shale Oil, circoscritto al bacino Permiano. “Sono state annunciate importanti fusioni e acquisizioni nel settore petrolifero negli ultimi quattro mesi. L'11 ottobre ExxonMobil ha dato il via...
| Trasporti |
L.M.P.

L'auto elettrica e l'ossessione del taglio dei costi

Cronologia settimanale della mobilità 12-16 febbraio

Per aumentare le vendite di auto elettriche serve innanzitutto tagliare i costi di produzione. Lo hanno ricordato questa settimana Renault e Stellantis nel presentare i risultati del 2023. Come sottolinea il Financial Times, i due gruppi automobilistici si preparano a un “anno turbolento”. La previ...
  •  Acea-parco circolante UE
| Approvvigionamenti e Raffinazione

L'affare Saras-Vitol e l'evoluzione della raffinazione

Il “petrolio Italia” cambia pelle

La notizia più letta della settimana, non sorprende, è la decisione della famiglia Moratti di vendere Saras a Vitol. Nell'affare Saras-Vitol si incontrano il progressivo cambiamento di pelle del “Petrolio Italia”, l'evoluzione del business della raffinazione e la dinamica espansiva delle grandi soci...
| Approvvigionamenti e Raffinazione

Aie, domanda petrolifera in ulteriore rallentamento

Dall'Oil market report di febbraio. Offerta verso livelli record. A gennaio scorte ai minimi dal 2016

La crescita della domanda di petrolio sta perdendo slancio: nel quarto trimestre 2023 l'aumento è stato di 1,8 milioni di barili/giorno (mb/g) rispetto ai 2,8 mb/g del terzo trimestre. Il calo della domanda cinese (-830mila barili al giorno) ha portato la domanda mondiale a 102,1 mb/g nell'ultimo tr...
| Trasporti

Colonnine, l'Italia supera quota 50.000

Crescita record nel 2023: quasi 14mila punti ricarica in più rispetto al 2022. Ogni 100 auto elettriche circolanti ci sono 23 punti di ricarica pubblici

I punti di ricarica per le auto elettriche sul territorio italiano al 31 dicembre 2023 sono 50.679, con la Lombardia prima della classe e la Campania record per tasso di crescita, mentre è quasi raddoppiata la presenza in autostrada. Sono alcuni dei dati che emergono dal monitoraggio trimestrale di ...
  •  Infografica Motus-E
| Ricerca e Produzione Idrocarburi

Gas, Eni: da Cronos oltre 4,2 mln mc/giorno

“Confermate eccellenti capacità produttive della scoperta nell'offshore di Cipro”

Eni ha completato con successo il pozzo Cronos-2, perforato per testare la scoperta Cronos, effettuata nel Blocco 6, al largo di Cipro, nell'agosto 2022 (v. Staffetta 22/08/22). Il test di produzione, si legge in una ...
| Trasporti |
A.P.

Stati generali della mobilità tra pubblico e privato

Il convegno oggi alla Sala delle Colonne della Luiss

Si è svolto oggi alla Luiss, presso la Sala delle Colonne di viale Pola, un convegno intitolato “Gli Stati Generali della Mobilità”, promosso dal Policy Observatory, l'osservatorio incardinato presso la School of Government. Dopo i saluti del direttore dell'osservatorio, Domenico Lombardi, il mode...
| Approvvigionamenti e Raffinazione |
Gianni Murano

I consumi petroliferi e il destino della raffinazione

L'intervento di Gianni Murano, presidente Unem. Serve una visione industriale e nazionale della raffinazione, prima che l'impoverimento di una filiera industriale strategica diventi irreversibile

I dati definitivi sulle vendite di prodotti petroliferi del 2023 offrono un interessante punto di osservazione sulle tendenze del mercato e sulle scelte degli automobilisti.
Credo sia sicuramente più utile proporre un confronto, non tanto verso il 2022, che ha visto vendite sostanzialmente in linea...
  •  Intervento Murano
75 Anni di Energia - Il libro di Staffetta Quotidiana
Saras